Logo Fabio Montanari fotografo

Materiale didattico

Come realizzare un servizio fotografico o uno shooting

Dalla progettazione allo scatto stampato

Nel processo di realizzazione di un servizio fotografico, è importante seguire un approccio attento alla richiesta del cliente e alla progettazione. Queste due fasi svolgono un ruolo fondamentale nel garantire che il servizio soddisfi le aspettative del cliente e sia eseguito in modo efficace.

Richiesta del clienti

  1. Tipo di servizio fotografico richiesto: fornire maggiori informazioni sul tipo di evento o situazione che desidera immortalare. Ad esempio, si tratta di un evento, una sessione di ritratto individuale o di famiglia,  o un altro tipo di evento.

  2. Data, orario e durata del servizio: è importante comunicare la data, l’orario di inizio e di fine previsto per la sessione fotografica, in modo da organizzare al meglio la disponibilità per lo shooting.

  3. Luogo: dove si svolgerà l’evento o la sessione fotografica.

  4. Numero di foto richieste: avere un’idea approssimativa del numero di foto da ricevere Questo aiuterà a stimare il tempo necessario per l’editing delle immagini e a stabilire il costo complessivo del servizio.

  5. Servizi addizionali: ci sono servizi aggiuntivi di cui si potrebbe aver bisogno, un’acconciatrice, una truccatrice, un videomaker, la stampa di foto, la creazione di un album fotografico personalizzato o la consegna delle immagini in formato digitale.

Preventivo servizio fotografico

Una volta che avremo ricevuto queste informazioni, saremo in grado di elaborare un preventivo dettagliato per il suo progetto fotografico. Il nostro obiettivo è offrire un servizio di alta qualità a un prezzo equo e competitivo. Possiamo anche proporre pacchetti personalizzati per soddisfare le sue esigenze specifiche.

Siamo certi che la nostra esperienza, la nostra passione per la fotografia e il nostro impegno nel realizzare risultati eccezionali la renderanno soddisfatta della nostra collaborazione. Saremo lieti di discutere con ulteriori dettagli o rispondere a eventuali domande che possa avere.

Progettazione moodboard

Progettazione

Dopo avere capito le richieste del cliente si passa alla progettazione dello shooting.

Iniziamo a pensare allo stile che dovrà avere la fotografia e ci aiutiamo con disegnare su carta o su pc quello che vorremmo ottenere.

Scegliere la palette colori

Prima di tutto proponiamo degli abiti (vesti interi, gonne, costumi, maglioni) e accessori (borse, sciarpe, gioielli, cappelli) che valorizzerano al meglio il nostro soggetto.

Scegliamo una location che valorizzi il risultato che vorremmo ottenere.

Presentazione del preventivo al cliente

Una volta ultimata la progettazione, ci si incontra con il cliente per presentargli il preventivo e descrivere quello che gli proponiamo.

Presentazione preventivo

Scelta della location per il servizio fotografico

La scelta di una location per un servizio fotografico dipende da diversi fattori e può variare a seconda del tipo di foto che si desidera ottenere e del messaggio che si vuole comunicare. Ecco alcuni suggerimenti su come scegliere una location per un servizio fotografico:

  1. Scopo e tema: prima di tutto, determina lo scopo del servizio fotografico e il tema che si desidera rappresentare. Ad esempio, potresti voler realizzare un servizio fotografico per un matrimonio, un book fotografico per un modello, o semplicemente delle foto artistiche. Questo aiuterà a definire lo stile e l’atmosfera desiderati.

  2. Stile e atmosfera: pensa al tipo di atmosfera che vorresti creare nelle tue foto. Ti piacciono ambientazioni naturali, come parchi o spiagge, o preferisci uno sfondo urbano con edifici e architettura interessante? Considera anche se vuoi una location colorata e vivace o più tranquilla e minimalista.

  3. Accessibilità: valuta la praticità e l’accessibilità della location. Deve essere facilmente raggiungibile per te e per le persone coinvolte nel servizio fotografico. Considera anche se hai bisogno di permessi speciali per scattare foto in determinati luoghi, come parchi o proprietà private.

  4. La luce è un elemento fondamentale nella fotografia. Pensa al momento della giornata in cui desideri scattare le foto e valuta come la luce naturale interagisce con la location scelta. Ad esempio, se vuoi scattare foto all’alba o al tramonto, potresti cercare una location con una vista aperta verso l’orizzonte.

  5. Contesto e significato:  considerare luoghi che abbiano un legame con il soggetto del servizio fotografico o con la storia che vuoi raccontare.

  6. Fattori esterni: considera anche altri fattori esterni, come il clima e la stagione. Se hai un’idea precisa di come vuoi che siano le tue foto, potresti scegliere una location che si adatti meglio alle condizioni atmosferiche desiderate.

Persone o collaboratori presenti sul set fotografico

Sul set fotografico potrebbero essere presenti alcune figure importanti per lo svolgimento dello shooting, ad esempio una truccatrice, una parrucchiera per le acconciature, un videomaker per le riprese di backstage, un assistente addetto alla produzione, un assistente del fotografo e altre figure professionali.

Non ti devi preoccupare perchè sono tutti professionisti pronti ad metterti a tuo agio per farti sentire importante.

Postproduzione del servizio fotografico

Inoltre, una fase molto importante è la postproduzione degli scatti per definire lo stile con regolazioni di toni, saturazione e luminosità.

Un software che vi aiuta è certamente Adobe Lightroom con moltissime impostazioni modificabili e successivamente utilizziamo Adobe Photoshop per regolazioni più specifiche e precise.

Si parte con la correzione dell’obiettivo, il ritaglio della fotografia, eventuali imperfezioni o macchie create dalla lente .

Successivamente aggiustare la tinta e l’esposizione per poi passare ai toni e ai dettagli (texture, foschia, ecc.)

postproduzione

Scelta del formato fotografico di stampa

Innanzitutto, occore rivolgersi ad un laboratorio serio ed affidabile, che sia referenziato e garantisca la qualità della stampa dichiarata. Chiedere allo stampatore che profilo coloro dovranno avere i file che gli spediremo e non per ultimo il tempo che servirà per la consegna dell’ordine.

Ad esempio, ci sono laboratori come SAAL Digital che spediscono stampe in breve tempo ed in tutta Europa.

Dimensioni di stampa:

    • Formato standard (ad esempio, 10×15 cm, 13×18 cm, 20×25 cm)
    • Formato grande (ad esempio, 30×40 cm, 40×50 cm, 50×70 cm)
    • Formato personalizzato (puoi specificare le dimensioni esatte desiderate)

Tipo di carta fotografica:

    • Carta fotografica lucida
    • Carta fotografica opaca
    • Carta fotografica satinata
    • Carta fotografica metallizzata
    • Carta fotografica fine art (adatta per stampe di alta qualità e finiture artistiche)

Finitura delle stampe:

    • Lucida (per un aspetto brillante e vivido)
    • Opaca (per un aspetto opaco e meno riflettente)
    • Satinata (per una finitura leggermente riflettente)
    • Metallizzata (per una finitura metallica luminosa)

Tipo di stampa:

    • Stampa standard a colori
    • Stampa in bianco e nero
    • Stampa seppia (per un effetto vintage)
    • Stampa ad alta definizione (per una maggiore nitidezza e dettagli)

Stampa su supporti speciali:

    • Stampa su tela (per creare quadri artistici)
    • Stampa su alluminio (per un effetto moderno e luminoso)
    • Stampa su acrilico (per una finitura trasparente e brillante)
    • Stampa su legno (per un aspetto rustico e naturale)

Stampa di foto panoramiche:

    • Stampa di foto panoramiche ad alta risoluzione
    • Stampa su carta fotografica panoramica
    • Stampa su tela panoramica

Personalizzazioni aggiuntive:

    • Bordo bianco o nero intorno alla foto
    • Cornici decorative
    • Ritagli personalizzati
    • Effetti di filtri o ritocchi fotografici
Poster
fotoquadri
Stampa fine art
Light Dark

Content is protected. Right-click function is disabled.